Post Mortem

by Dark Door

/
  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    Limited edition, 300 copies. (first reprint)
    CD (Glass master), 11 tracks, all lyrics inside the package.
    Typical/retro case jewell box with artwork by Mario D'Aniello, (a reworking of a J.P. Witkin's picture).

    The cover is UNCENSURED version!

    Includes unlimited streaming of Post Mortem via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 2 days
    edition of 300 

      €10 EUR or more 

     

  • Cassette + Digital Album

    Numbered Limited Edition Music Cassette, only 50 copies.
    Audio Cassette C45, 11 tracks, self-released, not on label.
    Typical/retro case with artwork by Mario D'Aniello, (a reworking of a J.P. Witkin's picture).
    The cover is UNCENSURED version!

    Includes unlimited streaming of Post Mortem via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 3 days

      €9 EUR or more 

     

  • T-Shirt/Apparel + Digital Album

    Artwork Post Mortem by Mario D'Aniello. Shirt original Fruit of the loom, Valueweight .Super soft and comfortable, and printed with water-based inks so the print doesn't have that plasticky hard feel. This will be your new favorite shirt!”

    Includes unlimited streaming of Post Mortem via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 2 days

      €10 EUR or more 

     

  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €9 EUR  or more

     

  • Post Mortem CDr
    Compact Disc (CD) + Digital Album

    Limited edition, only 100 copies.
    CDr, 11 tracks, all lyrics inside the package.
    Typical/retro case with artwork by Mario D'Aniello, (a reworking of a J.P. Witkin's picture).
    The cover is UNCENSURED version!

    Includes unlimited streaming of Post Mortem via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

    Sold Out

1.
05:37
2.
3.
03:05
4.
5.
04:57
6.
03:00
7.
8.
03:22
9.
10.
04:15

credits

released December 8, 2015

tags

license

all rights reserved

about

Dark Door Campania, Italy

contact / help

Contact Dark Door

Streaming and
Download help

Track Name: Ci sei tu
Nella vita ho peccato per ciò che sono stato e per ciò che ho osato,
ho negato la morte di chi mi era vicino,
ho violato la sorte,
ho cambiato il destino;

non ho udito la natura che piangeva una fine immatura,
l'oscura soglia ho allora varcato e la misera spoglia ho accarezzato.

Ma alla fine delle incertezze,
delle insicurezze,
delle titubanze,
ci sei tu,
solo tu,
ancora tu,
tra la nebbia e la luce ci sei tu.

No,
non c'era vita,
ho tanto pregato con le fredda dita e qualcuno mi ha ascoltato.
Chi prima piangevo or corre lontano,
solo mi chiedevo una cosa,
se resta in me qualcosa di umano?

Ma all fine delle incertezze,
delle insicurezze,
delle titubanze,
ci sei tu,
solo tu,
ancora tu,
tra la nebbia e la luce ci sei tu.
Track Name: Non sogno più
Bacio la luna poi le gambe tremano,
spunta una mano ed un sorriso.
Vorrei saper lottare,
urlo mentre dormo,
ad occhi aperti non vado oltre.
Resto in silenzio,
strattonato e trascinato,
cado nel vuoto.
Notti come dì,
dì come notti,
l'orologio segna il tempo che non ho ed io non sogno più.
Urla,silenzio e vuoto!
Urla,silenzio e vuoto!
Urla,silenzio e vuoto!
Track Name: Nato Morto
Fuori dalla placenta
trascino la mia vita spenta
striscio in un mondo nero
che mi chiama straniero
voglio volare via lontano
non ho un ala ma una mano
che invece di farmi fuggire
mi chiede solo di colpire
vorrei capire chi ha scritto la mia sorte
chi ha reso la mia storia vuota ed inerte
il mio stendardo e` esser mostro
questo e` il mio mondo.
Sono nato morto.
Track Name: Incubo di una notte di fine estate
Eri la carta incantata in cui lessi il mio fato
come vino rosso sangue
lavasti il male che in me langue,

eri l'angelo al mio capezzale,
l'ombra tra sogno e guanciale,
ma una notte di fine estate rubasti le ali delle fate.

Incubo di una notte di fine estate.

Finita la farsa il sipario cala,
lo scrigno si vede è una bara.
Track Name: Je souffre
une femme

A vous ces vers de par la grâce consolante
De vos grands yeux où rit et pleure un rêve doux,
De par votre âme pure et toute bonne, à vous
Ces vers du fond de ma détresse violente.

C’est qu’hélas ! le hideux cauchemar qui me hante
N’a pas de trêve et va furieux, fou, jaloux,
Se multipliant comme un cortège de loups
Et se pendant après mon sort qu’il ensanglante !

Oh ! je souffre, je souffre affreusement, si bien
Que le gémissement premier du premier homme
Chassé d’Eden n’est qu’une églogue au prix du mien !

Et les soucis que vous pouvez avoir sont comme
Des hirondelles sur un ciel d’après-midi,
- Chère, - par un beau jour de septembre attiédi.
Track Name: Ripudio eterno
Stop control!
Stop economy!
Stop policy!
Stop humans!
Ripudio eterno!
Ripudio eterno!
Ripudio il mondo!
Error!
Plase wait!
Stop!
Track Name: A scatti
Provo ancora rancore,
anche come valore,
non voglio dover dire,
non voglio ancora sentire,
è una mera sensazione,
una forte commozione.

Anche se so morire non so più dormire,
la tua voce è rumore,
non emana calore,
sei una mera finzione,
una forte affezione,

vai a scatti,
a tratti ti commuovi,
ti muovi come una ruota di un ingranaggio.
Track Name: Odiami e amami
A facili euforismi si contrappongono i disfattismi,
alle domande ovvie rispondo in maniera contorta.
E' l'illogico tragitto che percorro all'infinito,
con una mano ti accarezzo,con l'altra ti colpisco,
odiami e amami.
a cosa serve rischiare e andare su marte?
Diamo un senso a questi colori,
odiami e amami.
A cosa serve rischiare e andare su marte?
E' l'illogico tragitto che percorro all'infinito,
è la mania bipolare della vita.
Track Name: Risveglio
Sento, sento ancora urlare.
Sento, sento un vuoto al petto.
Sento, sento respirare.
Sento, sento un corpo sul mio letto.
Sento urlare nella notte,
risposte cercate nel buio.
Sento un vuoto al petto,
rumore di tacchi e l'ansia che si estende.
Sento respirare sul mio collo,
è tutto molto freddo,
non è reale.
Sento un corpo sul mio letto,
vengo trascinato,
c'è vento in me.
Quante altre volte dovrò svegliarmi da un incubo?
La morte esiste.